Logo Strada Vino Trasimeno
Strada del Vino Trasimeno: una nuova guida targata WineTourism.Com
wine_tourism_com_guida

Date

CASTIGLIONE DEL LAGO  – La Strada del Vino Trasimeno è protagonista di una nuova guida internazionale realizzata da WineTourism.com. A distanza di 12 mesi dall’uscita della guida di Repubblica dedicata al lago, e in parte anche ai suoi vini, ecco un nuovo segno di come l’enoturismo stia diventando sempre più centrale in una zona vocata sin dagli Etruschi alla coltivazione della vite. I turisti stranieri sono sempre stati parte fondamentale dei flussi turistici che hanno arricchito il territorio intorno al lago e in questo 2022 con la riapertura totale delle frontiere sono tornati anche gli americani, grandi appassionati di vino e di degustazioni. Oltre agli Stati Uniti, anche i turisti provenienti da Inghilterra, Belgio, Olanda e Francia hanno prenotato molte degustazioni tra le 22 cantine presenti intorno alla Strada del Vino Colli del Trasimeno. È interessante vedere come l’attenzione del turista, e anche della guida realizzata da WineTourism.com, sia sempre più legata alla scoperta dei cibi locali e di come questi vengano poi esaltati dalle produzioni delle varie cantine. Al centro, come sempre, il Trasimeno Gamay, la Grenache che ogni anno riceve sempre più gratificazioni al concorso internazionale,Grenache du Monde, dedicato alle produzioni di questo vitigno nelle varie regioni vitivinicole.
WineTourism.com guida

More
articles